Cerca nel blog



UN CORDIALE BENVENUTO NEL SALOTTO VIRTUALE DEI CULTORI DELL'ICONOFILIA, LO STUDIO ED IL COLLEZIONISMO DEI SANTINI E DELLE ANTICHE IMMAGINI DEVOZIONALI





mercoledì 8 giugno 2011

Il tanto caro e Stimatissimo Amico Antonio Michelazzo, lunedì 6 Giugno è tornato serenamente alla Casa del Signore


La bella locandina della ultima, recente XIX EDIZIONE della MOSTRA MERCATO NAZIONALE DEL SANTINO, importante e UNICA IN ITALIA iniziativa culturale ed appuntamento tra i Cultori del Collezionismo dei Santini,  brillantemente e con tanta passione ideata 10 anni fà dall'Amico Antonio Michelazzo a Pieve di Cento (Bologna) 

Ho appena appreso la tristissima notizia visitando il suo bellissimo Sito "SANTI E SANTINI ", come abitualmente facevo quasi ogni giorno, per rinfrancarmi lo spirito con le bellissime Immagini devote d'epoca che personalmente sceglieva, mettendole a disposizione di noi, suoi Amici e come lui Collezionisti, con tanto fine senso estetico e profondo e autentico Amore per la Cultura delle antiche tradizioni della sua bellissima Terra- l'Emilia-Romagna-
Antonio, il caro e Stimatissimo Amico, conosciuto a Pieve di Cento due anni fà, in occasione dell'importante, abituale appuntamento con la MOSTRA MERCATO NAZIONALE DEL SANTINO, si è serenamente e con la rara Bontà che lo contraddistingueva addormentato per sempre confortato dalla Fede nel Signore.

Ho avuto il piacere di parlare con lui la scorsa settimana per l'ultima volta, ed anche allora, come in ogni altra occasione, Antonio, pur sofferente, mi ha trasmesso la sua Gioia di vivere, il suo raro, meraviglioso Entusiasmo per la Vita, la sua Simpatia unica di verace Emiliano, e la sua Speranza.
Antonio è oggi tra noi, come sempre lo è stato.
Nessuna retorica nelle parole che scrivo di getto, pensando a lui, e che mi nascono dal Cuore.
Antonio anche oggi ci illumina con il suo schietto e radioso sorriso, come sempre ha fatto.
La sua splendida iniziativa -UNICA IN ITALIA- di creare un appuntamento importante che riunisse ogni anno tutti i Cultori del Collezionismo di Santini e Immagini devozionali, scegliendo come sede per l'evento l'antico ex-Convento delle Clarisse nel pittoresco borgo medievale di Pieve di Cento (Bologna), dove la gente gira spensierata e di buon umore, fischiettando sulle bici, ha da 10 anni aperto le sue porte ad Antiquari, estimatori, esperti e semplici appassionati.
Anche Antonio ha sempre aperto le porte del suo Cuore generoso e buono a tutti.
Ricordo con Gioia il suo tavolo a Pieve, pieno di bellissimi Santini colorati, dove Antonio, con rara e sincera Generosità, sempre riservava uno spazio, mettendolo a disposizione di Amici che magari avevano qualche loro Santino da scambiare o da cedere.
Antonio è stato l'Amico ideale: quello sempre disponibile e pronto ad aiutarti, quello che se anche non si sentiva in piena forma, chiedeva a te come stavi, peoccupandosi sinceramente.

Antonio è stato una Persona rara e meravigliosa !

Il suo sorriso mi illumina ancora il Cuore di Gioia.
Oggi, alle h.15 si svolgeranno i Funerali presso la Chiesa di San Pietro in Cento (Ferrara).

Noi non potremo essere lì presenti fisicamente ma Antonio sa che gli vogliamo molto Bene e siamo a lui ed alla sua Famiglia sinceramente vicini con il Cuore e tutto il nostro Affetto.
Potrete far sentire anche Voi il Vostro Affetto alla moglie ed alle figlie di Antonio chiamando al suo numero di cellulare.
Lo troverete sul Sito di Antonio, "SANTI E SANTINI" alla voce CONTATTI.
Antonio ti vogliamo Bene e ti stimiamo tanto: la tua bellissima MOSTRA MERCATO NAZIONALE DEL SANTINO a Pieve continuerà, grazie a te, a riunire tutti noi, Cultori ed appassionati, come te, delle belle Immagini devote.

E tu continuerai ad essere Presente e ad accoglierci tutti con il tuo bellissimo sorriso, PIENO DI SINCERA ED AUTENTICA BONTA'.


Sono sicura che leggerai anche tu queste parole che ti dedico con Amicizia ed Affetto.

Ciao grande Antonio, caro Amico !

Paola e Renato Galanzi

5 commenti:

  1. Roberto De Santis8 giugno 2011 15:43

    Apprendo con profondo dispiacere la triste notizia ed il dispiacere è ancor più grande per non aver potuto conoscere personalmente un devoto cultore quale era il Sig. Antonio.
    La sana passione di Antonio per le immaginette devozionali ha portato alla felice e bella iniziativa della Mostra Mercato Nazionale di Pieve di Cento che ho avuto il piacere di visitare alcuni anni fa e che mi auguro continui, ancora per molti anni, nel ricordo di Antonio e di quanti come lui promuovono in maniera genuina l'affascinante passione della raccolta devota delle immagini devozionali.
    Il Suo esempio e il suo spirito d'iniziativa siano d'esempio per tutti noi che con lui condividevamo, anzi condividiamo, l'amato "passa-tempo".
    Sono sicuro che ora Antonio ha la gioia di contemplare dal vero le beate figure che nella Sua vita terrena ha contemplato nei meravigliosi santini!
    Assicuro il ricordo nella preghiera, Roberto

    RispondiElimina
  2. Mario Tasca- Collezionista e Socio A.I.C.I.S.-ASSOCIAZIONE ITALIANA CULTORI IMMAGINETTE SACRE9 giugno 2011 12:10

    Ho letto le tue parole di saluto al caro Antonio: purtroppo non c'è che da rassegnarsi a questi tragici avvenimenti e ricordarci della nostra pochezza terrena...
    Preghiamo per la nuova dimensione in cui vive Antonio e per la sua famiglia.
    Un saluto a te e al caro Antonio!
    Mario

    RispondiElimina
  3. Mario Tasca-Collezionista e Socio A.I.C.I.S.-ASSOCIAZIONE ITALIANA CULTORI IMMAGINETTE SACRE10 giugno 2011 10:39

    Caro Antonio,

    Ti ho conosciuto alla prima edizione della "Mostra Mercato del Santino" che organizzasti nel 2001.

    Nel 2002 partecipai anche come espositore e tu....mi venisti a prendere a S. Pietro in Casale, dove ero giunto col treno, perchè scoprii che il bus non circolava di domenica.

    Da allora tutti gli anni ci siamo incontrati a Pieve di Cento e una volta venni anche nel tuo negozio di Cento per "copiare" il tuo sistema di esporre i santini nelle mostre e tu, molto gentilmente, mi desti alcune dritte e...anche del materiale necessario!

    Senza di te, la Mostra Mercato di Pieve non sarà più la stessa, anche se comunque il circolare per la città, entrare nel ex convento delle Clarisse, vedere quel brulicare di espositori e comprare dei santini per la mia collezione, mi farà sempre pensare a te ed alla tua simpatia, gentilezza e disponibilità!

    Dalle belle parole del discorso commemorativo delle tue figlie, che ho letto sul sito, apprendo anche con quanto coraggio, forza d'animo e dignità affrontasti la malattia; ora, senza il fardello di quel corpo che non è più stato al passo col tuo cuore e con la tua mente, sei in una nuova e credo fantastica dimensione, molto più vicino a tutti quei Santi sempre vicino anche ai tuoi cari, tu a loro e loro a te, e.......nel cuore di tutti noi!

    Auguri Antonio, di pace, serenità e gioia nel Signore!

    Mario Tasca

    RispondiElimina
  4. non lo conoscevo ma colme cultore dei santini
    sono vicino a chi lo amava.

    RispondiElimina
  5. Lucio Grandi- Collezionista13 giugno 2011 23:06

    Ebbi modo di incontrare Antonio Michelazzo nel suo "TEMPIO" a Pieve di Cento in occasione del tradizionale appuntamento della "Mostra Mercato del Santino"; abbiamo dialogato affabilmente, scambiato opinioni su temi comuni, ci siamo lasciati con una stretta di mano.
    Serbo in me il ricordo di un uomo dai modi gentili, dallo sguardo dolce.
    La sua Persona mancherà ma la sua Opera continuerà.
    Sono certo che " a Pieve" come molti tra di noi definiscono quell'evento, Lui ci sarà, perche noi vogliamo che la sua "creatura" continui ad esistere, come Lui voleva.
    La sua Opera come il suo vissuto ha radici profonde.

    "NOI MORIAMO SOLTANTO QUANDO NON RIUSCIAMO A METTERE RADICI IN ALTRI"
    Leone Tolstoi

    Alla Famiglia le più sentite condoglianze.
    Lucio e Patrizia

    RispondiElimina