Cerca nel blog



UN CORDIALE BENVENUTO NEL SALOTTO VIRTUALE DEI CULTORI DELL'ICONOFILIA, LO STUDIO ED IL COLLEZIONISMO DEI SANTINI E DELLE ANTICHE IMMAGINI DEVOZIONALI





martedì 29 maggio 2012

Possa Sant'Emidio volgere il suo sguardo benevolo sopra l'Emilia flagellata dal terremoto


S. EMIDIO VESCOVO E MARTIRE
(Immagine tratta da Wikipedia con licenza d'utilizzo)



Dal giorno 20 di questo mese di Maggio l'Emilia, una delle più belle Regioni della nostra Italia, trema flagellata dall'inarrestabile sciame sismico.

Il mio pensiero è di costante Solidarietà ed Affetto a tutti gli Amici Collezionisti Emiliani chiamati a sostenere sì grande Prova in questo momento.

CORAGGIO ! 

Alla cara Maria, Sara e Paola, a Carluccio ed Angela, a Lucio e Patrizia, a Piero, a Marta, a Carlo, a Luigi, ad Alessia, a Biagina.  


Vi siamo TUTTI sinceramente vicini con il Cuore ed il nostro Affetto e siamo certi che nella Fede troverete la Forza per superare anche questo difficile momento !

Con Amicizia,

Paola e Renato 

5 commenti:

  1. Collezionista milanese29 maggio 2012 23:09

    l'abbiamo sentito anche qui a Milano.
    Mi unisco all'incoraggiamento solidale di Paola e Renato rivolto ai colleghi collezionisti emiliani,
    coraggio
    Alberto

    RispondiElimina
  2. Stefano Fasoli30 maggio 2012 11:19

    Mi associo alle commosse parole di Paola e Renato ed esprimo la mia personale vicinanza ai collezionisti emiliani e a tutte le persone colpite dal sisma.
    Anche a Verona si è sentito molto.
    Stefano

    RispondiElimina
  3. Roberto De Santis30 maggio 2012 12:54

    Desidero unirmi al vostro messaggio volto ad infondere fiducia e unirmi alla vostra preghiera.

    E agli amici emiliani, in particolare ai soci AICIS che condividono la comune passione per le immagini devote e a quanti sono provati da questo triste avvenimento desidero ripetere: FORZA! Non siete soli!!!
    Roberto

    RispondiElimina
  4. Grazie Paola e Renato per aver voluto esternare la vostra partecipazione e la vostra vicinanza solidale. Grazie davvero : è un segno tangibile di grandezza d'animo.

    RispondiElimina
  5. Prof.CARLUCCIO FRISON-Collezionista e Socio A.I.C.I.S.4 giugno 2012 16:53

    Grazie Paola a nome di tutti i collezionisti e soci AICIS che, come me, stanno vivendo questi drammatici momenti.
    La nostra viva speranza è che tutto questo finisca presto e, grazie anche a S. Emidio, si possa ritornare sani e salvi alle nostre case e alla nostra consueta vita.
    Che questo sia solo un brutto ricordo...
    Ciao Carluccio

    RispondiElimina