Cerca nel blog



UN CORDIALE BENVENUTO NEL SALOTTO VIRTUALE DEI CULTORI DELL'ICONOFILIA, LO STUDIO ED IL COLLEZIONISMO DEI SANTINI E DELLE ANTICHE IMMAGINI DEVOZIONALI





venerdì 19 febbraio 2010

"Chicche" e rari Santini dell' editore parigino Bouasse-Lebel


La barca di Maria
Rarissimo Santino animato-Ed. Bouasse-Lebel. Parigi, sec. XIX.
(collezione privata Galanzi)


Volutamente allontanandomi dai comuni Santini, figli dell’ “offset“, stampati in numeri esagerati di copie in particolare a partire dalla prima metà del secolo scorso- cui va peraltro riconosciuta l’universale e capillare diffusione del messaggio catechetico- desidero oggi dedicare una parentesi ad un’altra interessante tipologia di Santino prodotta in esclusiva dalla Maison Bouasse-Lebel a Parigi nel secolo XIX, di cui purtroppo solo pochissimi esemplari sono giunti sino a noi.
Compatibili e dunque rientranti, nel rispetto della specifica definizione francese, nella già nota tipologia delle “Images pieuses à systéme”(vedi articolo:
http://ilcollezionismodeisantini.blogspot.com/2010/02/santini-di-pizzo-il-raffinato.html ), nella loro limitatissima produzione, variabile ma mai superiore a poche decine di “copie” per specifico Santino, venivano, con costi comprensibilmente assai elevati, creati per commissione di nobili famiglie, ricchi borghesi o alti prelati della società dell’epoca, con lo specifico fine di partecipare ad una ristretta rosa di familiari, amici e conoscenti un lieto evento come un Battesimo, una Prima Comunione o un ordinazione sacerdotale, talvolta quale raffinata alternativa agli auguri scritti in occasione di Ricorrenze o importanti Festività del calendario cristiano.
Realizzati su cartoncino leggero, venivano nelle laboriose officine Bouasse-Lebel ai civici 28 e 29 della celebre Rue Saint Sulpice a Parigi, con notevole impiego di tempo e lavoro, assemblati singolarmente con grande attenzione nelle varie e molteplici parti che li costituivano, ispirandosi di volta in volta a temi specifici e argomenti cari alla tradizione Cristiana anche direttamente connessi all’evento che si voleva celebrare.
Autentici capolavori rigorosamente colorati a mano con grande cura fin nei minimi dettagli, in taluni casi impreziositi dall’applicazione “à collage” di una polverina di minuscoli frammenti in vetro colorato dal bellissimo effetto iridescente, tali Santini garantivano lo stupefacente risultato finale di Immagini "vive ed animate", con generale apprezzamento dei destinatari e sicura ed indelebile memoria della circostanza per la quale nascevano.
Dei tre esemplari che personalmente conosco, di cui uno particolarmente bello raffigurante la Sacra Famiglia riunita nella bottega di Giuseppe, facente parte della meravigliosa Collezione privata di Mario Tasca, grande Collezionista italiano e stimato amico, due riportano al verso una toccante preghiera.
Autentiche e preziosissime “chicche” della ricca produzione sansulpiciana, per i motivi su esposti, risultano oggi, pur con approfondite ricerche, praticamente irreperibili in tutto il Mercato internazionale.
Un raro esemplare è rappresentato nell’immagine corredata a questo articolo, dove, grazie alla duplice fase della sequenza fotografica è possibile coglierne la spettacolare animazione.
Nell’interessantissimo libro-catalogo “L’image de piétè en France - 1814-1914”(pag.142), pubblicato in occasione della Mostra con lo stesso titolo esposta nel 1984 dal Museo-Galleria de la Seita con sede nella città di Bastogne in Belgio, è riportata l’immagine di un esemplare equivalente.
Dunque, Ricordo“spettacolare” e memorabile dell’evento privato ma allo stesso tempo rinnovato invito nel fervente clima di avvenuta restaurazione spirituale dell’epoca, a vedere Maria come “tenera Madre Celeste” e Salvatrice cui fare ricorso con Fede e fiducia nelle frequenti “tempeste” così come in tutti i momenti difficili della Vita.
Paola Galanzi





La Barca di Maria
(preghiera dal verso del Santino)


Fiducia in Dio. Non temete niente: io veglio!


"Figli, se sarete sommersi dal dolore, se smarrirete la Strada che conduce al Bene, non abbiate paura delle tentazioni del mondo: io veglio !
Il vostro dolore troverà un eco nel mio Cuore e alla fine, chi tra di voi lo avrà meritato sarà da me salvato da tutti i pericoli".



SCHEDA TECNICA


Rarissimo Santino animato, assemblato in varie parti .Ingegnoso e mirabile lavoro di stratificazione sequenziale dei vari componenti "animati" ( Maria, la bimba salvata dalle acque, la vela).
Realizzato su cartoncino sottile, con dettagli in rilievo punzonati a pressa e delicate siderografie, interamente colorato a mano.
La goffratura (rilievo) delle onde congiuntamente all' applicazione "à collage" di minuscole schegge di vetrini iridescenti conferiscono al mare lo scenografico effetto di movimento.L'animazione è resa possibile da una piccola linguella a scomparsa posta al verso.
Editore: Bouasse-Lebel, 29,Rue Saint Sulpice à Paris. Secolo XIX.
Dimensioni: cm.11,00 x 9,00 ca.



Nessun commento:

Posta un commento